Dopo aver recupertato preziosi legnami secolari dagli antichi masi delle Alpi, ed averli trasformati in stupendi pavimenti; dopo aver viaggiato ovunque alla ricerca della materia prima particolare e suggestiva, la cui età è sempre certificata dall'Università di Arte e Scienza di Milano; dopo aver sperimentato e applicato ogni segreto dei vecchi mastri artigiani per operare sempre al meglio ed al massimo rispetto del legno e del tempo; abbiamo inventato Biolightech, una struttura alleggerita che permette al pavimento in legno di pesare oltre il 48% in meno rispetto al normale. Una vera e propria filosofia che unisce tradizione e passione per il legno, alle più esigenti ed avanzate tecniche della bioarchitettura.

Il profondo rispetto per la bioarchitettura, la ricerca costante dei valori estetici, l'innovativa tecnologia, hanno prima di tutto un risultato evidente: la "vivibilità". Biolightech riporta accanto all'uomo un materiale da sempre considerato tra i più vivi e naturali. E lo fa nel modo più moderno e impegnato, considerando che la tecnologia è comunque oggi parte imprescindibile della nostra cultura e della realtà. Per questi motivi Biolightech partecipa alla ricerca tecnologica nel mondo dello sport.

Collanti atossici, vernici naturali, sistemi di lavorazione sempre e rigorosamente "a mano". Strati, spessori e lunghezze anche personalizzati, tagliati sulla singola superficie da pavimentare: sistemi decorativi sofisticati, originali, ideati e pensati in sintonia con l'ambiente in cui verranno posati, per valorizzare la personalità e donare ogni volta sensazioni uniche, inimitabili.